Scopri la nostra storia, chi siamo,  i principi che ci ispirano...
Scopri le nostre attività di formazione e consulenza
Under construction....
Scopri i motivi per scegliere una consulenza Adforma...
  Nautilus Evolution

Adforma di Luigi Bergamo
Via Tornello 31
I-27040 MEZZANINO (PV)
Phone: +39 (0385) 836704
Fax: +39 (0385) 830249
info@adforma.com

Adforma è anche
su questi social network

Partner

Centro Ricerche
di Clima Organizzativo

Privacy | Trademark
© 1994-2014 All rights reserved

All'inizio nel 1994, era solamente Luigi Bergamo Consulting e fino al 1999 il marchio del mio Studio di consulenza era l'uomo con baffi e cappotto, che in qualche modo mi rappresentava fisicamente.
Esso esprimeva l'approccio, sostanzialmente individuale, con cui la mia consulenza, allora ancora prevalentemente orientata alla formazione, si declinava.

Nel 1999 lo studio prese la denominazione di Adforma - Ideas & people ad indicare che la sua matrice, declinata in chiave prevalentemente individuale, si evolveva in una dimensione più ampia e diversificata.

La presenza di Manuela Nocker (Psicologa del Lavoro e delle Organizzazioni) con il suo taglio metodologico e l'impronta internazionale, collaboratori di pregio come Malcolm Angelucci (Antropologo Culturale) e Fabrizia Garbin (Formatrice), davano allo Studio un respiro decisamente più interdisciplinare.

Ricordo che quando scelsi il marchio del Nautilus, fui molto colpito dalla sua geometria perfetta e dalla metafora della mutualità tra forma e contenuto che si influenzano reciprocamente in un modus armonioso ed elegante. l'articolo che pubblicai sul sito in quell'anno risentiva del fascino che esso suscitava in me:


Prima brand Adforma


Gioiello in argento con la prima brand Adforma

A Leonardo Pisano detto Fibonacci (figlio di Bonacci) si deve l'introduzione dei numeri arabi in occidente e in modo particolare l'uso dello zero.
Il suo contributo alla matematica è estesissimo, ma motivo per cui lo inserisco nella pagina inaugurale del sito, sta nel fatto che il marchio ADFORMA, deve a lui la sua ispirazione.
Tutto nasce dalla serie di numeri, cosiddetta appunto di Fibonacci, generata dalla formula:
Fn=Fn-1 + Fn-2

Tale serie infinita di numeri (0, 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21 ...), possiede caratteristiche per cui il rapporto tra due termini consecutivi (1/1, 1/2, 2/3, 3/5, 5/8, 8/13...) tendono alla sezione aurea, modello estetico di eleganza formale conosciuto sin dall'Antica Grecia.

La serie di Fibonacci è onnipresente in natura: quasi tutti i fiori hanno ad esempio, un numero di petali che coincide con un numero della serie, ma l'aspetto che ci interessa in questo contesto, è che disegnando una sequenza di quadrati aventi come lato i numeri della serie si ottengono rettangoli e quadrati in relazione aurea tra loro e che gli archi di cerchio con raggio Fn, inseriti nei relativi quadrati, formano una spirale che descrive la struttura evolutiva di numerose conchiglie.

Ed è proprio l'idea della conchiglia ed il suo modo di evolversi, che mi ha affascinato: due entità, morfologicamente distanti, il contenitore rigido ed elegante e il contenuto esuberante e caotico, che trovano il loro modo per crescere armoniosamente, in un percorso di mutua azione e influenzamento: la prima si adatta al secondo e viceversa.

Ogni organismo che cresce o che cambia (è in questo concetto comprendo ovviamente le Organizzazioni oltre che le persone), è fatto di strutture, modelli, procedure, eleganti ma rigide e di esperienze, relazioni, emozioni, caotiche ma preziose.

Ogni consulente che opera con professionalità nelle Organizzazioni, deve saper promuovere il meccanismo spontaneo di adattamento tra queste due entità, contribuendo a fluidificare i processi e fornendo spunti risolutivi quando esso qualche volta tende a bloccarsi.
Questo è il modo ADFORMA di fare consulting.

Luigi Bergamo (1999)


Leonardo Fibonacci


Il Partenone


Sviluppo grafico della spirale logaritmica con la sequenza di Fibonacci

Sono passati parecchi anni da allora. Da due, mio figlio Alessio Bergamo si è laureato ed è entrato nello studio; quest'anno Adforma diventerà una società e necessitava di un refresh.

Ho così affidato a Michèle Bazzanella, grafica e designer d'ingegno e talento, lo studio di una brand che conservasse tutta la valenza simbolica del Nautilus, ma che lo attualizzasse dando ad esso continuità alla tradizione.

Il risultato grafico e concettuale che ci accompagnerà nel nuovo decennio si può vedere, è decisamente molto ben riuscito.



Michèle Bazzanella


Nuova brand Adforma

"La tradizione è il mantenimento della fiamma, non la custodia delle ceneri"
(Gustav Mahler)


Gioiello in argento con la nuova brand Adforma

   
Statistiche gratis